Piovra al rosmarino

Piovra al rosmarino

Ingredienti

  • 1 piovra o 1 polpo da 1 kg già puliti
  • 4 grosse patate a pasta gialla
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio in camicia
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe

  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    3 Ore
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficolta':
    Facile
La piovra è un mollusco dal sapore deciso e dalle carni sode e bianche. In questa ricetta viene abbinata al rosmarino fresco e a delle patate cotte alla piastra. Si otterrà un secondo piatto dal gusto veramente particolare e molto aromatico.
Procedimento
Portate a ebollizione dell’acqua in una pentola grande tanto quanto la piovra o il polpo. Quando avrà raggiunto un bollore molto vivace, prendete il mollusco con un paio di pinze da cucina: tuffatelo ed estraetelo per 3 volte. In questo modo la piovra perderà il “nervo” e sarà meno dura. Appoggiate la piovra su un piatto.
Gettate l’acqua calda, raffreddate la pentola e riempitela d’acqua fredda. Adagiate la piovra nell’acqua fredda e rimettete la pentola scoperta sul fornello a fuoco basso.
Non appena l’acqua incomincerà a bollire, spegnete immediatamente il fuoco, coprite la pentola con un coperchio e lasciateci cuocere dentro il polpo per almeno 3 ore.
Lavate accuratamente le patate e, mantenendo la buccia, affettatele riducendole a rondelle. Cuocetele a vapore. Quando saranno cotte, tamponatele con po’ di carta da cucina e ungetele spennellandole con un po’ d’olio.
Tagliate la piovra a pezzi. Scaldate una piastra e irroratela con un giro d’olio, un rametto di rosmarino e uno spicchio d’aglio. Fate insaporire l’olio con gli aromi. Quando la piastra sarà ben calda, grigliate la piovra e le fettine di patata. Una volta ben rosolati, impiattate la piovra al rosmarino assieme alle patate. Salate, pepate e servite.
fonte: ricettedellanonna.net