Sogliola al limone


Sogliole al limone
  •  
  • 2 filetti di sogliola fresca
  • 100 ml di vino bianco secco
  • un limone
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 40 g di burro
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b. (facoltativo)

La sogliola al limone è un secondo piatto di pesce delicato e gustoso, realizzato con filetti di sogliola conditi con una salsa al limone e vino bianco. Come moltissimi piatti a base di pesce, la sogliola al limone richiede al massimo 30 minuti, soprattutto se acquistate le vostre sogliole già eviscerate e spellate. Una volta cotte, l’unica cosa che dovrete tirar via sarà la lisca che separa le carni, e quello è un gioco da ragazzi 
PROCEDIMENTO passo per passo
Per preparare la sogliola al limone, lavate bene i filetti e tamponateli con carta da cucina per asciugarli. Passateli nella farina eliminando quella in eccesso. Sciogliete il burro in una padella e fatevi rosolare entrambi i filetti di sogliola a fuoco non troppo vivace e da tutti e due i lati (girateli con delicatezza per evitare che si sfaldino!). Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. A questo punto, togliete i filetti di sogliola ormai cotti e
aggiungete al loro fondo di cottura il succo di limone filtrato e un pizzico di sale e pepe. Rimettete sul fuoco e fate addensare la salsa al limone per qualche istante. Quindi versatela sulle sogliole e profumate il tutto con il prezzemolo tritato.
Servite la sogliola al limone immediatamente.

FONTE: prontointavola.