Come fare per friggere in modo perfetto i deliziosi involtini primavera qui in foto? Serve il wok! Il wok è una particolare padella di acciaio dalla forma leggermente concava, perfetta per cuocere i cibi in pochi minuti facendoli saltare nell’olio. Si tratta, per la precisione, di un tradizionale utensile cinese per la cottura. Ha due manici e può essere di ghisa, di alluminio antiaderente o (il migliore) in acciaio. Per completezza di informazioni vi dico che esistono anche quelli elettrici anche se hanno un voltaggio, e dunque un consumo, altissimi. Ma come usare il wok nel modo corretto?
Come si usa?
Il wok cuoce i cibi in pochi minuti e a una temperatura particolarmente alta. Per utilizzarlo al meglio è necessario aiutarsi con una schiumarola e una spatola concava chiamata charn, che serve per mescolare i cibi. Sul wok non si usa coperchio! Prima di cuocervi qualcosa, inoltre, è bene che l’interno del wok si ricopra di una patina di unto che è, poi, l’elemento che dà al cibo quell’inconfondibile sapore d’Oriente. Il wok va, quindi, utilizzato qualche volta a vuoto prima di inaugurarlo definitivamente (un po’ come si fa con le caffettiere). Vi ricordo che l’interno va sempre lasciato unto: non utilizzate quindi detersivi, spugne abrasive o pagliette di ferro tranne nei casi di incrostazioni ostinate.
Che cosa si cucina con il wok?
L’impiego principale del wok è quello di cucinare fritti veloci e leggeri. Per esempio, una tempura di gamberi e verdure che si prepara riempiendo il wok per un terzo di olio e facendo friggere le code dei crostacei, peperoni a pezzi e zucchine a rondelle, tutti intinti in una gustosa pastella all’uovo. Potete cucinare anche piccoli pezzi di manzo a cui aggiungere salsa piccante, qualche cucchiaio di olio e un paio di cucchiai di maizena. Il wok è l’ideale anche per il maiale, il pesce o il pollo tagliato a pezzi e cotto con qualche spezia e salsa di soia.
Qualche consiglio di cottura

Tagliate sempre in piccoli pezzi i cibi da cuocere;
Saltate pochi pezzi di carne per volta per evitare che si induriscano;
Mescolate spesso i cibi affinché la cottura risulti uniforme;
Prima di riporlo, il wok in acciaio va unto con l’olio.