Pizza al baccalà

Pizza al baccalà
  • 500 g di pasta per la pizza (mezza dose)
  • 300 g di filetto baccalà già ammollato
  • 10 pomodori secchi
  • due cucchiai di olive nere denocciolate
  • 150 g di pecorino dolce
  • olio di oliva q.b.
  • un ciuffo di prezzemolo
  • sale q.b.

La pizza al baccalà è un lievitato salato molto gustoso realizzato con una base di pasta per pizza condita con pecorino dolce, pomodori secchi, olive nere e baccalà. In questi giorni il baccalà, in casa mia, si cucina in tutti i modi possibili e immaginabili :) Perciò, dopo averlo fritto, averne fatto zuppe e gustosi piatti al forno, mi sono detta: e se ci facessi una pizza? Detto fatto! L’ho arricchita con i pomodori secchi e le olive nere, stando sempre attenta a non eccedere con il sale visto che il baccalà è già di per sé molto saporito ;)
PROCEDIMENTO passo per passo
Eliminate la pelle del baccalà ed eventuali spine. Tagliatelo a cubetti non troppo piccoli. Soffriggete i pomodori secchi, l’aglio sbucciato e le olive in un filo d’olio, aggiungete i pezzetti di baccalà e
cuoceteli a fuoco medio con il coperchio per circa 15 minuti. Verificate se è necessario regolare di sale. Profumate con il prezzemolo tritato ed eliminate l’aglio. Stendete la pasta per la pizza e distribuitela in una teglia circolare di circa 30 cm di diametro. Ungete la superficie con l’olio e infornate a 250 gradi per circa 20 minuti.
Sfornate, condite la pizza con il pecorino a pezzetti e il baccalà con tutto il suo condimento.
Infornate per altri 10 minuti. Sfornate la pizza al baccalà, lasciatela intiepidire per qualche minuto e servitela.