Spezzatino di vitello

Spezzatino di vitello
  • 800 g di muscolo di vitello
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 o 3 pomodori pelati
  • uno spicchio d'aglio
  • un cucchiaino di origano
  • sale q.b.
Lo spezzatino di vitello è un secondo piatto di carne molto diffuso in tutte le regioni d’Italia. Si prepara solitamente con carne non troppo magra di vitello, pomodori e origano ma ne esistono, ovviamente, tante versioni! Nella mia famiglia lo spezzatino di vitello si prepara da generazioni, e non è raro utilizzare un soffritto di carote, sedano e cipolle o le patate per renderlo ancora più gustoso! Mi raccomando: pane casereccio e peperoncino a portata di mano!
PROCEDIMENTO passo per passo
Dividete la carne in almeno 3 pezzi e ponetela in una pentola piena d’acqua, portate a ebollizione e fate cuocere per circa 20 minuti. Con un mestolo forato, eliminate l’eventuale schiuma che si formerà sulla superficie.
Lasciate intipiedire i pezzi di carne, tagliateli in cubetti di 2 o 3 cm di lato e rosolateli per qualche minuto insieme all’olio e allo spicchio d’aglio.
Aggiungete i pomodori, mescolate e, nel frattempo, filtrate l’acqua di cottura della carne di vitello.
Aggiungetene qualche mestolo alla carne, fino a ricoprirla quasi interamente, cuocete lo spezzatino di vitello per un’altra ora e salate a piacere.
Profumate con l’origano e terminate la cottura dello spezzatino di vitello dopo 5 minuti.