• 320 g di farina di mais
  • 1,3 litri di acqua
  • 40 g di burro + q.b. per gli stampi
  • 200 g di gorgonzola
  • parmigiano grattugiato q.b.

La polenta concia, detta anche polenta grassa, è un piatto tipico della cucina valdostana, molto diffuso anche nel biellese e in Lombardia. La polenta concia è un modo semplice ma gustoso di condire la polenta che, nella versione tradizionale, viene condita alternando strati di gorgonzola (o altro formaggio d’Alpeggio) e burro a pezzetti. In questa ricetta ho preferito realizzare delle irresistibili cocotte monoporzione e ho condito perciò la polenta senza gli strati ma inserendo sulla sua superficie fiocchetti di burro e pezzetti di gorgonzola. Perfetta per le giornate di freddo intenso!
PROCEDIMENTO passo per passo
Preparate la polenta portando a ebollizione l’acqua leggermente salata. Versate quindi a pioggia la farina di mais mescolando continuamente con una frusta a mano. Continuate la cottura a fiamma bassa mescolando sempre per circa 10 minuti fino a quando la polenta non avrà raggiunto la sua tipica consistenza. Imburrate 4 piccole cocotte e distribuitevi la polenta con un cucchiaio.
Condite la superficie di ogni cocotte con 10 g di burro a fiocchetti e 50 g di gorgonzola a pezzetti. Infornate la polenta concia a 160° per circa 15 minuti, fino a quando la superficie non sarà leggermente dorata e il condimento non sarà fuso.
Sfornate e condite immediatamente con una generosa manciata di parmigiano. Servite subito.