Frittata di ricotta alle erbe

Frittata di ricotta
  • 4 uova medie
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 2 cucchiai di latte
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un mazzetto di erbe aromatiche miste (basilico, prezzemolo, salvia, timo e maggiorana)
  • olio di oliva q.b.

La frittata di ricotta alle erbe è un secondo piatto gustoso preparato con uova e ricotta insaporite da un trito di erbe aromatiche. Soffice soffice, così soffice che ad ogni boccone mi si scioglieva lentamente in bocca. E poi, quel profumo di erbe e un leggero sentore di pepe hanno reso la frittata di ricotta una delizia! Non vi capita di preparare le frittate quando non sapete cosa preparare di secondo? Carne no, pesce non ce l’ho, formaggi troppo spesso…adesso preparo una bella frittata, mi sono detta!
PROCEDIMENTO passo per passo
Lavate e asciugate le erbe. Tritatele finemente con le forbici o con un mezzaluna. Sbattete a lungo le uova (meglio se con le fruste elettriche) insieme a sale, pepe e ricotta a pezzetti. Unite anche il latte. Quando avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo incorporatevi anche il trito di erbe e mescolate ancora.
Scaldate per qualche istante una padella antiaderente con qualche cucchiaio di olio di oliva, distribuitevi il composto di uova e ricotta e cuocete la frittata a fuoco bassissimo e con il coperchio fino a quando la base non sarà soda e dorata. Girate quindi la frittata di ricotta aiutandovi con il coperchio e fatela dorare anche dall’altro lato.
Servite subito la frittata di ricotta e guarnite con qualche ciuffetto di salvia.