Torta a scacchi

Torta a scacchi_620
  • un pan di spagna, Leggi qui la ricetta
  • un pan di spagna al cacao
  • Per la bagna:
  • 300 ml di rum
  • 300 ml di acqua
  • Per farcire:
  • crema spalmabile di nocciole q.b.
  • Per decorare:
  • 400 g di panna montata
  • 100 g di cioccolato fondente
La torta a scacchi è un dolce scenografico e goloso realizzato con un pan di spagna semplice e uno al cacao, alternati per rendere ogni fetta simile a una scacchiera. La torta a scacchi si prepara in modo facile e divertente e potete farcirla e decorarla come preferite! Io ho scelto la crema di nocciole all’interno, panna montata e fili di cioccolato fondente per la superficie :)
PROCEDIMENTO passo per passo
Preparate i due pan di spagna come descritto qui. Aggiungete 20 g di cacao alla farina setacciata per realizzare quello al cacao. Fateli raffreddare bene, dividete quindi ognuno in due dischi uguali (utilizzate uno spago da cucina). Ricavate da ogni disco due dischi più piccoli utilizzando dei tagliapasta circolari concentrici. Partite dalla base con il cerchio più grande al cacao e ricomponetelo con il cerchio bianco e poi di nuovo con il piccolo al cacao.
Proseguite in questo con gli altri strati, alterando i colori di partenza. Preparate la bagna mescolando bene acqua e rum e inzuppate quindi la base.
Farcite a questo punto con qualche cucchiaio di crema alle nocciole (fatela riscaldare a bagnomaria se dovesse risultare difficile da stendere), coprite con il secondo disco e ripetete le stesse operazioni. Decorate la torta a scacchi con la panna montata, distribuitela in modo uniforme con una spatola ed eliminate quella in eccesso. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, prelevatene un cucchiaio e lasciatelo cadere sulla superficie per formare le strisce di decorazione.
Tenete la torta a scacchi in frigo per circa un’ora. Al momento di servirla, tagliando una fetta otterrete lo scenografico effetto a scacchi!