Ravioli rossi alle erbe

Ravioli rossi_620
  • Per la pasta all'uovo rossa:
  • 600 g di farina tipo 00
  • 5 uova medie
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • Per il ripieno:
  • 500 g di ricotta vaccina
  • 2 uova medie
  • 5 o 6 foglie di basilico
  • un pizzico di sale
  • Per il condimento:
  • 50 g di burro
  • erbe aromatiche miste q.b.
I ravioli rossi alle erbe sono un primo di pasta ripiena realizzata con pasta all’uovo rossa e farcita con ricotta e basilico fresco. La pasta all’uovo viene preparata con il concentrato di pomodoro in aggiunta alle uova e ella farina e il ripieno è fresco e profumato grazie al basilico. Realizzate la forma che volete, io ho scelto quella dei biscotti! :)
PROCEDIMENTO passo per passo
Per la pasta all’uovo: disponete la farina a fontana, sgusciate le uova al centro, sbattetele con una forchetta e aggiungete il concentrato di pomodoro. Impastate fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo che farete riposare per almeno 30 minuti avvolto da pellicola.
Per il ripieno: mettete la ricotta nel mixer insieme alle foglie di basilico lavate e asciugate, al sale e alle uova. Frullate il tutto per ottenere un composto uniforme. Dividete il panetto di pasta in pezzetti più piccoli
e stendeteli in sfoglie sottili utilizzando una macchina per pasta (ricordate di sigillare sempre con la pellicola i pezzi di pasta che non utilizzate per evitare che si secchino troppo). Distribuite sulla metà di ogni sfoglia dei mucchietti di ripieno distanti almeno 6 o 7 cm, ricopritela con l’altra metà di pasta. Fate fuoriuscire eventuale aria e ritagliate i ravioli con il tagliapasta della forma che preferite.
Distribuite i ravioli rossi su un vassoio ben infarinato e proseguite fino a esaurimento degli ingredienti. Conservate i ritagli di pasta avanzata per realizzare delle sfoglie che diventeranno poi tagliatelle. Lessate i ravioli in acqua bollente salata e nel frattempo lavate e tritate finemente salvia, rosmarino, timo, maggiorana e basilico. Sciogliete il burro in una padella antiaderente, aggiungetevi i ravioli al dente e profumate il tutto con il trito di erbe.
Servite subito i ravioli rossi e condite, se preferite, con il parmigiano grattugiato.