Carpaccio di pesche e bufala

Carpaccio di pesche e bufala2
  • 2 mozzarelle di bufala da 250 g
  • 2 pesche noci
  • Per il pesto di menta e prezzemolo:
  • un mazzetto di prezzemolo
  • qualche ciuffetto di menta
  • il succo di un limone non trattato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
Il carpaccio di pesche e bufala è un secondo piatto estivo, o anche antipasto, fresco e gustoso realizzato con strati di mozzarella di bufala, fettine di pesche noci e pesto di menta e prezzemolo. La dolcezza delle pesche si sposa perfettamente con l’asprezza del pesto e la bontà della mozzarella di bufala rende il tutto irresistibile! Un consiglio: armatevi di qualche fetta di pane da intingere nel brodetto di pesto e latte di mozzarella che si creerà inevitabilmente nel vostro piatto :)
PROCEDIMENTO passo per passo
Fate sgocciolare la mozzarella. Preparate il pesto: lavate menta e prezzemolo, asciugateli e frullateli insieme a olio, sale e succo di limone. Dovrete ottenere una salsina fluida dal colore verde intenso. Lavate e asciugate le pesche,
eliminate il nocciolo e affettatele sottilmente (meglio se con un’affettatrice). Tagliate la mozzarella in fette spesse un cm circa, asciugatele con carta assorbente.
Formate le torrette di carpaccio distribuendo un cucchiaino di pesto sul fondo di un piatto, alternate fette di bufala e fettine di pesche e condite ogni strato con il pesto.