Cannelloni di speck e melone alla menta

Cannelloni di speck_620
  • un melone di grandezza media
  • un rametto di menta fresca
  • 8 fettine sottili di speck
  • 200 g di formaggio fresco spalmabile
  • 2 foglie di salvia
  • un rametto di maggiorana
  • un rametto di timo
  • 4 o 5 foglie di basilico
  • un rametto di rosmarino
I cannelloni di speck sono un antipasto sfizioso e facilissimo da realizzare. Scenografici e profumati da tante erbe aromatiche diverse, i cannelloni di speck si accompagnano benissimo con il melone che, in questo caso, ho preparato in palline condite con menta fresca. La dolcezza e la freschezza del melone si sposano benissimo col sapore deciso dello speck, una vera delizia!
PROCEDIMENTO passo per passo
Dividete il melone a metà, eliminate i semi e formate tante palline con la sua polpa utilizzando uno scavino. Raccogliete le palline di melone in una ciotolina e conditele con le foglioline di menta tritate. Coprite con pellicola e fate insaporire in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo, mescolate il formaggio spalmabile con le erbe tritate finemente e farcite ogni fetta di speck con un cucchiaino di formaggio.
Arrotolate la fetta di speck per formare il cannellone e proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.
Servite i cannelloni di speck accompagnandoli con le palline di melone alla menta.