• 250 g di pasta brisée
  • 100 g di ricotta vaccina
  • 150 ml di panna da cucina
  • 300 g di piselli novelli surgelati
  • 2 uova medie
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di oliva
  • mezzo cipollotto fresco
  • sale q.b.
Le mini quiche ai piselli sono delle tortine salate realizzate con una base di pasta brisée farcita con una crema di ricotta, panna e piselli saltati in padella. Sfiziose e scenografiche, le mini quiche ai piselli sono un piatto unico perfetto per una gita fuori porta o per introdurre un pasto tutto primaverile!
PROCEDIMENTO passo per passo
Soffriggete il cipollotto affettato sottile nell’olio. Aggiungete i piselli surgelati, regolate di sale e unite anche 100 ml di acqua calda (mezzo bicchiere). Cuocete con il coperchio per circa 20 minuti, togliendo il coperchio qualche minuto prima di terminare la cottura per far evaporare l’acqua in eccesso.
Stendete il rotolo di past brisée e foderate 4 stampi da crostatine bucherellando il fondo. Infornate a 180° per circa 10 minuti. Nel frattempo, lavorate la panna e la ricotta in una ciotola, aggiungete il sale e il formaggio grattugiato.
Unite anche le uova sbattute, amalgamate il tutto e incorporate anche i piselli. Versate il composto preparato sulle quiche che avrete cotto solo per 10 minuti, distribuitelo bene e infornate di nuovo per altri 30 minuti.
Sfornate le mini quiche ai piselli quando saranno dorate e il ripieno gonfio ma sodo.