Pennette in crosta

Pennette in crosta
  • 2 rotoli di pasta brisée
  • 400 g di scarola già lessata
  • 100 g di prosciutto cotto a fette
  • 200 ml di panna da cucina
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • un piccolo spicchio d'aglio
  • 300 g di pennette lisce (o altra pasta corta)
  • 150 g di provolone dolce
  • sale q.b.
  • un uovo medio
Le pennette in crosta sono un primo piatto sostanzioso e colorato realizzato con due sfoglie di pasta brisé e farcite con pennette al dente, panna, prosciutto e scarola saltata in padella. Originale e scenografico, questo piatto è perfetto per il pranzo della domenica o, perché no, come piatto unico per una gita fuori porta! Se preferite, potete sostituire la pasta brisée con la pasta sfoglia e il provolone dolce con il vostro formaggio preferito.
PROCEDIMENTO passo per passo
Cuocete le pennette in acqua bollente salata. Nel frattempo, soffriggete l’aglio in padella con l’olio e aggiungete la scarola tritata. Regolate di sale, cuocete per circa 10 minuti e aggiungete la panna. Quando si sarà addensata aggiungete anche le pennette scolate.
Impreziosite il tutto con il prosciutto cotto tritato. Foderate uno stampo circolare di 24 cm con il primo rotolo di pasta brisée, bucherellate il fondo e distribuitevi metà della pasta. Formate uno strato con fette sottili di provolone
e ricoprite con la pasta rimanente. Chiudete con il secondo rotolo di pasta brisée. Sigillate bene i bordi e tagliate via le parti di pasta in eccesso. Spennellate le pennette in crosta con l’uovo sbattuto.
Cuocete le pennette in crosta a 180° per circa 50 minuti, fino a quando non saranno dorate. Sfornate e lasciate intiepidire per qualche minuto prima di servire