• 500 g di asparagi selvatici
  • 4 uova medie
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sale q.b.
  • acqua q.b.
La frittata di asparagi selvatici è un secondo piatto preparato con uova e asparagi di bosco, quelli più sottili e dal gusto leggermente amaro. La frittata di asparagi selvatici è un piatto facile e veloce da realizzare, l’unica attenzione che dovrete avere è durante la preparazione degli asparagi. Spezzateli con le mani fino a quando il gambo non risulterà gommoso e duro: quella sarà la parte da eliminare!
PROCEDIMENTO passo per passo
Pulite gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo e spezzettateli con le mani. Cuoceteli in padella con l’olio e con il coperchio a fuoco vivo per circa 10 minuti. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua, togliete il coperchio e fate cuocere gli asparagi finché gran parte del liquido non sarà evaporata.
Unite a questo punto le uova sbattute con un pizzico di sale e distribuitele uniformemente sugli asparagi. Cuocete la frittata di asparagi selvatici da entrambi i lati, capovolgetela con l’aiuto di un coperchio.
Servite subito la frittata di asparagi selvatici.