Gli sformatini ai funghi misti sono un piatto unico molto saporito, preparati con un gustoso impasto di patate, formaggio, uova e funghi misti. Potete scegliere i funghi freschi da utilizzare nella ricetta, fra champignon, chiodini, porcini, finferli e pleurotus. Conservate qualche fungo intero per decorare il vostro sformato di funghi e aggiungetene qualche fettina 10 minuti prima della fine della cottura!
INGREDIENTI per 6 persone:
700 g di patate
600 g funghi misti (porcini, pleurotus, chiodini, prataioli)
50 g di parmigiano grattugiato
200 g di provola
un rametto di maggiorana
un ciuffetto di prezzemolo
uno spicchio d’aglio
2 uova medie
sale q.b.
olio d’oliva q.b.
PROCEDIMENTO passo per passo
Per preparare lo sformato di funghi, lavate le patate, ponetele in una pentola piena d’acqua e lessatele. Fate bollire le patate per circa 20 minuti, scolatele e lasciate raffreddare. Privatele della buccia e schiacciatele in una ciotola capiente con l’apposito attrezzo.
Nel frattempo, pulite i funghi, tagliateli in pezzi non troppo piccoli e fateli rosolare in una padella con un cucchiaio d’olio e lo spicchio d’aglio.
Tagliate la scamorza in cubetti.
Aggiungete alle patate schiacciate il parmigiano, le uova, il formaggio a cubetti, le erbe tritate.
Unite i funghi rosolati, mescolate con una mano per amalgamare tutti gli ingredienti. Regolate di sale.
Foderate di carta da forno uno stampo da plum cake, versatevi lo sformato di funghi e livellatelo con una spatola. Se preferite, potete utilizzare degli stampini monoporzione, preventivamente imburrati.
Infornate lo sformato di funghi a 180° per circa 45 minuti, fino a quando non si sarà formata una crosticina