• un cosciotto di agnello in pezzi
  • 4 patate grandi
  • olio di oliva q.b.
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
  • due spicchi d'aglio
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.
Il cosciotto di agnello al forno è un secondo piatto saporito e facile da preparare realizzato con fettine di di cosciotto insaporite da prezzemolo, aglio e parmigiano cotte in forno insieme alle patate. Perfetto per il pranzo di Pasqua, il cosciotto di agnello al forno è un secondo piatto classico che basterà accompagnare con un’insalata mista.
PROCEDIMENTO passo per passo
Posizionate le fettine di cosciotto in un recipiente abbastanza capiente e fatele insaporire per 30 minuti con i filetti di aglio, una presa di sale, qualche cucchiaio di olio di oliva, il prezzemolo lavato e tritato e qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato. Mescolate bene e lasciate riposare.
Nel frattempo, sbucciate le patate. Lavatele sotto l’acqua corrente e tagliatele in 4 (o comunque in spicchi grossi) e trasferitele in un altro recipiente. Condite anche le patate con sale, olio, prezzemolo e parmigiano. Trasferite la carne in una teglia con un fondo leggero di olio, aggiungete le patate e distribuitele bene.
Cuocete il cosciotto di agnello al forno a 250° per circa 60 minuti, coprendo eventualmente la superficie con un foglio di carta alluminio se dovesse rosolare troppo. Servite subito.