I biscotti all’amarena sono dei pasticcini napoletani realizzati con un base di pasta frolla farcita con un goloso ripieno di marmellata di amarene e biscotti. Questi dolcetti sono facili da realizzare e potete decorarli come più preferite. Nelle pasticcerie di Napoli non è raro vederli decorati con una delicata glassa bianca e striscioline di marmellata ma, se preferite, potete lasciarli al naturale o impreziosirli con la granella di nocciole dopo averli spennellati con l’uovo sbattuto.
INGREDIENTI per 20 biscotti circa:
Per la pasta frolla:
270 g di farina
un pizzico di ammoniaca per dolci
120 g di zucchero semolato
120 g di burro a temperatura ambiente
2 tuorli
la scorza grattugiata di un limone
Per il ripieno all’amarena:
300 g di marmellata di amarene
200 g di savoiardi
100 g di biscotti secchi
4 cucchiai di latte
un cucchiaino raso di cacao
2 cucchiai di liquore Strega
Per la meringa di copertura:
1 albume
30 g di zucchero semolato fine
qualche goccia di marmellata di amarene
PROCEDIMENTO passo per passo
Preparate la pasta frolla impastando la farina con lo zucchero, l’ammoniaca, i tuorli, la scorza grattugiata del limone e il burro morbido a pezzetti. Formate un panetto e fatelo riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno all’amarena tritando finemente i biscotti secchi e i savoiardi. Aggiungete la marmellata di amarene.
Unite anche il liquore, il cacao e il latte e amalgamate il tutto fino a ottenere un panetto dalla consistenza morbida ma abbastanza lavorabile per formare un salsicciotto. Stendete la pasta frolla in un rettangolo con il lato più corto di circa 10-12 cm e posizionatevi al centro il salsicciotto di biscotti e marmellata.
Richiudete la pasta frolla intorno al ripieno facendola aderire bene e tagliando via la pasta in eccesso. Schiacciate leggermente la superficie del rotolo ottenuto e ricavate con una spatola tanti biscotti all’amarena larghi circa 2 cm. Posizionate i biscotti all’amarena su una placca rivestita di carta da forno e cuoceteli a 180° per circa 20 minuti.
Sfornateli, lasciateli indurire e spennellateli con la meringa che avrete preparato montando, a neve non troppo soda, l’albume con lo zucchero. Decorate i biscotti all’amarena formando delle strisce con uno stecchino intinto in poca marmellata.
Infornate nuovamente i biscotti all’amarena per 5 minuti a 160° e lasciateli raffreddare a forno
aperto.