• 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 cotechino precotto da 500 g
  • 200 g di spinaci
  • 50 g di burro
  • sale q.b.
Il rotolo di cotechino e spinaci è un secondo piatto gustoso e sontuoso, realizzato con il cotechino di maiale avvolto da una crosta di spinaci e pasta sfoglia. Il rotolo di cotechino e spinaci è una soluzione perfetta per cucinare qualche cotechino avanzato dalle festività natalizie e cucinarlo in modo diverso al tradizionale piatto con le lenticchie. Strizzate benissimo gli spinaci prima di ricoprire il cotechino, perché altrimenti rilasceranno troppa acqua in cottura rovinando irrimediabilmente la pasta sfoglia.
PROCEDIMENTO
Ponete il cotechino in una pentola con l’acqua fredda e cuocetelo per circa 15 minuti da quando comincerà a bollire. Nel frattempo, sbollentate gli spinaci in acqua leggermente salata, scolateli e strizzateli bene. Fateli saltare per qualche minuto in una padella con il burro fuso e salate a piacere. Aprite da un lato la confezione argentata del cotechino, eliminate tutto il grasso e trasferite il cotechino in un piatto. Eliminate la pelle.

Stendete gli spinaci su un foglio di carta da forno e formate un rettangolo che possa contenere il cotechino. Posizionate il cotechino su un lato e avvolgetelo con gli spinaci aiutandovi con la carta da forno. Ponete in frigo a raffreddare per almeno un paio d’ore.

Stendete leggermente la pasta sfoglia, posizionatevi il cotechino avvolto dagli spinaci, richiudete come per formare un rotolo (con la pasta avanzata potete formare una sorta di caramella) e posizionate il rotolo di cotechino e spinaci su un teglia rivestita di carta da forno.

Infornate il rotolo di cotechino e spinaci a 170° per circa 30 minuti.