• 400 g di paccheri
  • 200 g di salsiccia di suino fresca
  • 450 g di funghi prataioli freschi
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
  • sale q.b.
  • acqua q.b.
I paccheri alla boscaiola sono un primo piatto preparato con paccheri freschi o secchi conditi con un sugo ai funghi e salsiccia. Sostanzioso e gustoso, questo primo piatto può essere realizzato anche con formati di pasta diversi, come le penne lisce o le pappardelle. Io preparo i paccheri alla boscaiola per tutta la famiglia, perché è un piatto che mette d’accordo tutti ed è anche fin troppo veloce per quanto è buono!
PROCEDIMENTO passo per passo
Versate l’olio in una casseruola, fatevi soffriggere l’aglio per qualche istante e aggiungete la salsiccia sbriciolata. Cuocete a fuoco vivo per circa 10 minuti, fatela rosolare bene e aggiungete a questo punto i funghi puliti e tagliati a fette non troppo sottili.

Proseguite la cottura a fuoco vivo, aggiungete il prezzemolo tritato e quando l’acqua rilasciata dai funghi sarà quasi del tutto evaporata unite la passata di pomodoro. Aggiungete un mestolo di acqua bollente, salate a piacere e cuocete ancora per 10 minuti mescolando di tanto in tanto.

Lessate i paccheri in abbondante acqua bollente, scolateli al dente e conditeli con il sugo alla boscaiola. Guarnite con il prezzemolo fresco tritato e servite immediatamente.