Zuppa di carciofi e piselli

Zuppa di carciofi, piselli e patate
La zuppa di carciofi e piselli è un gustoso primo piatto di primavera realizzato con due ingredienti di stagione come i carciofi e i piselli. Resa ancor più saporita dalle patate, questa zuppa dal sapore antico e genuino è facilissima da preparare e richiede non più di un’ora di tempo, compresi i minuti necessari alla cottura. Potete arricchire la zuppa di carciofi e piselli con la pancetta a cubetti da aggiungere al soffritto e servirla ancora calda con fette di pane casereccio!
INGREDIENTI per 4 persone:
8 carciofi
4 patate medie
1 porro
4 cucchiai di olio di oliva
200 g di piselli surgelati
un ciuffo di prezzemolo
mezzo limone
sale q.b.
acqua bollente q.b.
PROCEDIMENTO passo per passo
Pulite i carciofi eliminando il gambo, le foglie esterne più dure e l’eventuale barbetta bianca all’interno. Divideteli in spicchi e poneteli in una ciotola di acqua e limone per evitare che anneriscano.

Soffriggete il porro tritato nell’olio di oliva, fatelo imbiondire e aggiungete i carciofi lavati e asciugati. Unite anche il prezzemolo tritato e fate cuocere per almeno 15 minuti aggiungendo, di tanto in tanto, qualche mestolo di acqua bollente. Unite, a questo punto, anche i piselli.

Lasciate cuocere il tutto per ancora 5 minuti, mescolate con un mestolo di legno e aggiungete quindi le patate sbucciate e tagliate in pezzi non troppo piccoli. Versate tanta acqua quanta ne serve per coprire gli ingredienti nella pentola, salate e fate cuocere a fuoco vivo per altri 15 minuti o fino a quando le patate non saranno tenere.

Servite la zuppa di carciofi e piselli ben calda, accompagnandola con fette di pane casereccio.