Linguine ai fasolari


Linguine ai fasolariLe linguine con i fasolari sono un ottimo primo piatto di mare, facile e veloce da realizzare ma di grande effetto, a base di fasolari, deliziosi molluschi pescati nell'Alto Adriatico (per saperne di più clicca qui).
Le linguine con i fasolari vengono insaporite da un sugo preparato con i molluschi sgusciati e tritati, cotti nella loro acqua insieme ad aglio e abbondante prezzemolo.
Il segreto per una riuscita ottimale delle linguine con i fasolari riguarda la cottura dei molluschi: i fasolari, infatti, tendono ad indurire facilmente quando sono sottoposti al calore della fiamma; per questo, appena sgusciati devono essere battuti con un martello da cucina e poi cotti solo per pochi minuti.
Le linguine con i fasolari sono davvero gustose: provatele!

Ingredienti

■ Preparazione

Linguine ai fasolari
Per preparare le linguine ai fasolari bisogna aprire i molluschi da crudi, secondo le indicazioni che trovate qui (Come pulire i fasolari): impugnateli dalla parte più corta della conchiglia e incidete i due muscoli laterali interni (1). Raccogliete la loro acqua durante l'apertura (2), staccate i fasolari dai gusci e batteteli con un batticarne (3).
Linguine ai fasolari
Su di un tagliere con un coltello, tritate grossolanamente i fasolari e teneteli in una ciotola (4-5). Filtrate l'acqua raccolta (6) e tenetela da parte.
Linguine ai fasolari
Iniziate a preparare il sugo: in una padella fate soffriggere l’aglio con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva per pochi minuti, quindi unite l’acqua dei fasolari (7), la farina setacciata (8) (servirà a rendere il sughetto più cremoso) e pepe quanto basta per insaporire (9).
Linguine ai fasolari
In una pentola capiente fate cuocere le linguine in abbondante acqua salata (10), quando la pasta sarà a metà cottura aggiungete i fasolari al sugo che state preparando (11): i fasolari devono cuocere solo pochi minuti per mantenere le carni tenere. Unite al sugo anche un cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato (12), Guarda il video di Scuola di Cucina: Come pulire i fasolari
Linguine ai fasolari
mescolando di tanto in tanto per amalgamare tutti gli ingredienti (13), quindi scolate le linguine al dente e fatele saltare insieme al sugo per un paio di minuti (14). Aggiustate di sale e pepe : le vostre linguine con i fasolari sono pronte (15), servitele e gustatele quando sono ancora calde.

■ Conservazione

E’ consigliabile consumare le linguine con i fasolari in giornata, ma se volete potete conservarle in frigorifero, coperte da pellicola, per un giorno al massimo.

■ Consiglio

L’aggiunta della farina nel sugo è facoltativa, serve solo a renderlo più cremoso; se non la gradite, potete ometterla.
Se lo gradite potete sfumare il sugo con mezzo bicchiere di vino bianco.