come fare Involtini di carne alle zucchine

Involtini alle zucchine
Gli involtini di carne alle zucchine sono un secondo piatto facile e veloce preparato con fette di tacchino farcite con zucchine, parmigiano e maggiorana. Utilizzate il taglio di carne più tenero e magro, quello comunemente utilizzato per le scaloppine, e se preferite sfumate con il vino rosso al posto di quello bianco. Se vi dovesse avanzare qualche fettina di zucchina, cuocetela in padella insieme agli involtini aggiungendola poco prima di sfumare con il vino.
INGREDIENTI per 4 persone:
4 grandi fettine di tacchino
2 zucchine piccole
qualche scaglia di parmigiano
4 rametti di maggiorana
4 cucchiai di olio di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco secco
sale q.b.
PROCEDIMENTO passo per passo
Coprite le fettine di tacchino con un foglio di carta da forno, rendetele più morbide e sottile colpendole con il batticarne ed esercitando un movimento dall’interno verso l’esterno. Tagliate ogni fetta in due parti uguali e farcite ognuna con due fettine sottili di zucchine. Aggiungete anche un pizzico di sale, qualche scaglia di parmigiano e un rametto di maggiorana.
Arrotolate ogni fettina dal lato più corto per formare gli involtini e sigillateli servendovi di semplici stecchini di legno. Fate scaldare in una padella l’olio, aggiungete gli involtini di carne alle zucchine e fateli rosolare in modo uniforme per qualche minuto a fuoco vivo. Sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e continuate la cottura per altri 10 minuti.
Servite gli involtini di carne alle zucchine immediatamente, irrorandoli con il fondo di cottura.