COME FARE LE Sfoglie capresi

Sfoglie capresi
Le sfoglie capresi sono uno sfizioso finger food, molto semplice e veloce, ideale per un buffet o un aperitivo.
Le sfoglie capresi sono composte da una base di pasta sfoglia farcita con cubetti di mozzarella e pomodorini, condita con origano e basilico, che va passata in forno per qualche minuto. Ingredienti semplici e genuini, tipici della famosa insalata caprese, che rendono queste sfoglie capresi davvero gustose!

Ingredienti per 9 sfoglie

■ Preparazione

Sfoglie capresi
Per preparare le sfoglie caprese prendete un rotolo di pasta sfoglia, già pronta, e ricavate 9 sfoglie tonde con l’aiuto di un coppapasta del diametro di 9.5 cm (1). Punzecchiateli con i rebbi di una forchetta (2) e infornateli in forno statico per 5 minuti per 180 gradi (3).
Sfoglie capresi
Intanto lavate bene i pomodorini e tagliateli in quarti (4). Tagliate la mozzarella a cubetti e togliete il liquido in eccesso ponendola in un colino e schiacciando con una forchetta (5-6).
Sfoglie capresi
Condite le sfoglie con qualche cubetto di mozzarella (7), un paio di quarti di pomodorini (8) e un pizzico di sale e rimetteteli in forno per altri 15 minuti sempre a 180 gradi statico. Appena la sfoglia sarà cotta e la mozzarella sarà ben dorata, sfornate le sfoglie capresi e completate con una spolverata di origano e una foglia di basilico (9).

■ Conservazione

Le sfoglie capresi sono ottime consumate subito dopo la cottura. Se ne avanzano conservatele il frigorifero coperte e riscaldatele in microonde o forno prima di servirle.

■ Consiglio

Potete usare come base per le sfoglie capresi anche la pasta brisè o una pasta per pizza già pronta.
Se vi piace il sapore mediterraneo della caprese guardate queste ricette: bruschette capresi e caprese sfiziosa!