COME FARE Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline

Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline Il pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline è un secondo piatto appetitoso e saporito da preparare per una cena informale.
Il pollo viene rosolato in padella e poi sfumato con una birra rossa che arricchisce la preparazione di un aroma intenso, inoltre l’aggiunta delle spezie e delle erbe rende ancora più gustosa e aromatica questa pietanza.
Lasciatevi tentare da questa speciale versione del pollo.

Ingredienti

■ Preparazione

Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline
Per preparare il pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline iniziate togliendo i semi dal peperoncino e tagliandolo a pezzi piccoli (1). Ora prendete una padella capiente, versate l’olio d’oliva e il burro (2) e non appena è ben caldo aggiungete un rametto di rosmarino, le foglie di salvia (3)  e lasciate insaporire.
Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline
Unite il peperoncino tritato (4) e a questo punto il pollo, che avrete aperto tagliando il petto a metà. Poggiatelo dalla parte senza pelle (5) e asciatelo dorare su entrambe le parti per qualche minuto; poi unite le cipolline e fatele cuocere assieme al pollo per 10 minuti (6).
Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline
Sfumate con metà birra (7), salate e aggiungete le patate tagliate a piccoli cubetti (8). Unite anche la parika (9). Durante la cottura aggiungete altra birra per bagnare gli ingredienti.
Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline
Tritate finemente l'altro rametto di rosmarino (10) e unitelo in padella al pollo (11). Infine, dieci minuti prima di fine cottura unite i pomodorini tagliati a quarti (12), aggiustate eventualmente di sale e servite il vostro pollo alla diavola alla birra!