COME FARE Minestrone freddo

Minestrone freddo Il minestrone freddo è un piatto vegetariano, nutriente e leggero da preparare con tantissime verdure.
La preparazione è quella del classico minestrone: verdure stufate con brodo vegetale e in questo caso, insaporite con un trito di prezzemolo, che dona un gusto fresco. Una volta cotto, il minestrone va lasciato intiepidire e va servito a temperatura ambiente.
Il minestrone freddo è ottimo come portata unica durante la stagione estiva insieme a delle croccanti bruschette.

Ingredienti

per il brodo vegetale

per il soffritto

■ Preparazione

Minestrone freddo
Per preparare il minestrone freddo iniziate con i pomodori: incidete la parte inferiore a mo' di croce (1), sbollentateli per qualche minuto, scolateli, togliete loro la pelle (2), elimate i semi e infine tagliateli a dadini. Lavate i fagiolini, eliminate le due estremità e tagliateli a tocchetti (3).
Minestrone freddo
Pelate le carote, con l'aiuto di un pelapatate, e tagliatele a dadini (4), tagliate a rondelle il porro (5), pelate le patate (6) e tagliatele a dadini.
Minestrone freddo
Lavate le zucchine, elimate le due estremità e tagliate anch’esse a dadini (7). Lavate la lattuga, sfogliatela (8) e tagliate le foglie a strisce (9).
Minestrone freddo
Lavate bene gli spinaci e, se hanno le foglie molto grandi, tagliatele a pezzi (10). Tritate finemente il cipollotto (11). Ora che tutte le verdure sono tagliate, preparate il brodo vegetale, che servirà per cuocere il minestrone. In una pentola versate un litro d'acqua, aggiungete una cipolla divisa a metà e una carota, tagliata in pezzi, portate a bollore, salate e lasciate sobbollire per almeno 10 minuti.
Minestrone freddo
In un altro tegame capiente fate imbiondire, nell’olio caldo, il cipollotto tritato (13) e iniziate ad aggiungere le verdure: il porro e le patate (14), le carote e le zucchine (15)
Minestrone freddo
e i fagiolini (16). Bagnate le verdure con il brodo (17) durante la cottura, non appena le verdure risultano troppo secche e lasciate cuocere per 15 minuti. Trascorso questo tempo aggiungete i fagioli borlotti e gli spinaci (18),
Minestrone freddo
la lattuga tagliata a strisce e i pomodori a cubetti (19). Bagnate ancora con il brodo e fate cuocere per altri 15 minuti, fino a che le verdure non saranno diventate tenere (20). Aggiustate di sale e alla fine unite il prezzemolo tritato (21). Fate raffreddare e servite il minestrone freddo a temperatura ambiente.

■ Conservazione

Questo minestrone, proprio perché va assaporato freddo, si presta molto bene per essere preparato il giorno prima. Potete conservarlo in frigorifero coperto per 2 giorni oppure poteto congelarlo in un contenitore. Vi basterà scongelarlo a temperatura ambiente, a bagno maria o nel microonde quando vorrete consumarlo.

■ Consiglio

Per un minestrone più ricco potete aggiungere del riso.
Ricordate che il minestrone freddo deve essere servito non freddo da frigo ma a temperatura ambiente. Se lo avete conservato prima lasciatelo fuori dal frigo per circa un'ora prima di servirlo.