COME FARE Maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano

Maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano
I maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano sono uno squisito primo piatto, delicato e facile da preparare.
La bontà di questo piatto viene esaltata dagli ingredienti di prima qualità, provenienti tutti dall’Emilia Romagna: il culatello, i maccheroncini al pettine e il Parmigiano Reggiano.
Un piatto tutto da gustare!

Ingredienti

per la crema al Parmigiano

■ Preparazione

Maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano
Per preparare i maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano iniziate dalla crema. In un pentolino mettete a sciogliere il burro (1) e, una volta sciolto aggiungete la farina a pioggia (2), mescolando con una frusta per ottenere un roux ben amalgamato. A questo punto aggiungete il latte (3), che avrete riscaldato in un pentolino,
Maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano
e stemperate tutto il composto, mescolando bene con la frusta (4). Continuando a mescolare fate cuocere il composto a fuoco basso, fino a che non si sarà addensato. Togliete il pentolino dal fuoco e unite il Parmigiano Reggiano grattugiato a pioggia e poco alla volta (5). Amalgamate bene alla besciamella il Parmigiano (6) e mettetela da parte.
Maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano
Tagliate il culatello a listarelle (7) e predisponente una padella dove farete insaporire 30 gr di burro con le foglie di salvia ben pulite (8). Unite in padella il culatello a listarelle, tenendo un po’ da parte per la decorazione finale dei piatti, e fate rosolare per 10 minuti a fuoco basso (9).
Maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano
Cuocete i maccheroncini al pettine in acqua bollente salata per 7 minuti (10), scolateli e uniteli in padella con il culatello e la salvia (11). Infine aggiungete la crema al parmigiano (12) e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Servite i maccheroncini al pettine con culatello e crema al parmigiano ben caldi, decorando i piatti con qualche strisciolina di culatello.