COME FARE Confettura di pesche

Confettura di pesche
La confettura di pesche è una tradizionale conserva presente nella credenza di tutte le famiglie. Ideale da preparare nel periodo estivo, in cui le pesche sono saporite e mature, la confettura di pesche è ottima spalmata su una fetta di pane, come ripieno di una crostata o per farcire un dolce.
La confettura di pesche è una conserva poco laboriosa e non richiede molto tempo di preparazione.

Ingredienti per 700 gr di confettura

■ Preparazione

Confettura di pesche
Per preparare la confettura di pesche, lavate bene le pesche sotto acqua corrente (1), sbucciatele (2), privatele del nocciolo (3)
Confettura di pesche
e tagliatele a spicchi (4). Mettete le pesche in una pentola, aggiungete lo zucchero (5-6)
Confettura di pesche
e il succo di limone (7). Cuocete la confettura di pesche a fuoco basso per 50 minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Se dovesse essere necessario, schiumate la confettura di pesche con una schiumarola (8). Dopo 30/40 minuti potete verificare la cottura con la prova piattino: versate su un piattino piano un cucchiaio di confettura, lasciate intiepidire e, se inclinando il piattino la confettura non cola, è pronta, altrimenti continuate la cottura (9).
Confettura di pesche
Sterilizzate i vasetti di vetro e i loro coperchi mettendoli dentro una pentola con abbondante acqua, sistemando un canovaccio tra i vasetti affinchè non sbattano l’uno contro l’altro (10). Per guardare la sterilizzazione dei vasetti clicca qui (Come sterilizzare i vasetti). Lasciateli bollire per mezz'ora circa, scolateli e lasciateli asciugare capovolti su un canovaccio pulito. Mettete la confettura nei barattoli, avendo cura di lasciare 2-3 cm di spazio dal bordo, chiudete e capovolgeteli (11). Una volta freddi verificate che il sottovuoto si sia formato correttamente: se  premendo sul tappo NON sentirete il "click clack" significa che il sottovuoto è stato fatto correttamente (12). Altrimenti mettete a bollire in abbondante acqua per altri 30 minuti. Lasciate passare un mese prima di consumare la confettura di pesche affinchè si insaporisca bene.

■ Conservazione

Aspettate che la confettura di pesche si raffreddi, poi etichettatela e conservatela in un luogo fresco e asciutto. Potete conservare la confettura di pesche per qualche mese.

■ Consiglio

Potete gustare la confettura di pesche su fette di pane fresco o utilizzarla per guarnire e farcire i vostri dolci!