CARNE CRUDA CON TARTUFO BIANCO D'ALBA

Carne cruda all'albese





Ingredienti (per 4 porzioni):
400 gr filetto di bovino adulto 
100 gr di Grana Padano
1 tartufo bianco d’Alba 
olio extra vergine q.b. 
sale e pepe nero q.b.

Tritate la carne più volte con un grosso coltello affilato per renderla molto fine.
Sbucciate e tritate molto finemente l’aglio, unitelo in una ciotolina con l’olio, il succo filtrato del limone, sale e pepe. Emulsionate bene il tutto sbattendo a lungo con una forchetta, quindi condite subito la carne con questa salsa.
Suddividete il filetto in quattro porzioni, disponetelo nei piatti individuali e cospargete con lamelle di tartufo. Servite immediatamente.

fonte: corriere 

foto: franzconde

Bruschette robiola e peperoni

Bruschette robiola e peperoni
  • Difficoltà:
  • Cottura: 30'
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 8 fette di pane (tipo baguette o sfilatino)
  • 200 g di robiola
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 peperone (giallo o rosso)
  • olio di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
Le bruschette robiola e peperoni sono degli sfiziosi stuzzichini realizzati con pane tostato, crema di robiola e prezzemolo e peperoni arrostiti. Sono scenografiche e semplici da realizzare e per questo le bruschette robiola e peperoni sono perfette per antipasti e buffet. I peperoni sono grigliati e spellati, ma potete scegliere anche di friggerli per delle bruschette ancor più saporite!

Procedimento

Miscelate la robiola con il prezzemolo tritato finemente e grigliate le fette di pane su un piastra rovente con un filo d'olio. Riempite una sac à poche con il composto preparato e distribuitelo sulle bruschette.
Fig. 1
Cuocete il peperone in forno a 250 gradi per circa 30 minuti. A cottura terminata chiudetelo subito in sacchetto di plastica affinché, dopo, vi risulti facile spellarlo. Tagliatelo quindi a striscioline e incrociatele sulle bruschette con la crema di robiola. Condite le bruschette con un filo d'olio e un pizzico di pepe.
Fig. 2
Servite subito.

fonte:prontointavola

Blinis alla crema di ricotta

Blinis alla crema di ricotta
  • Difficoltà:
  • Cottura: 5'
  • Preparazione: 30'

Ingredienti:

  • * 6 blinis *
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 4 asparagi verdi
  • 3 uova di quaglia freschissime
  • latte (qualche cucchiaio)
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • pepe q.b.
I blinis alla crema di ricotta sono degli antipasti sfiziosi e facili da realizzare arricchiti dagli asparagi e le uova di quaglia. Primaverili e scenografici, i blinis alla crema di ricotta sono perfetti per un antipasto o un buffet e potete arricchirli con le verdure e i formaggi che preferite! Per esempio, potreste usare pomodorini o zucchine o realizzare la crema al formaggio con mascarpone, crescenza o gorgonzola.

Procedimento

Preparate i blinis come descritto qui. Lessate le uova di quaglia per 4 minuti in acqua bollente. Sgusciatele e tagliatele a metà, tenetele da parte. Lessate gli asparagi in acqua bollente salata per qualche minuto, tagliateli nel senso della lunghezza. Frullate la ricotta insieme a qualche cucchiaio di latte, un pizzico di sale e pepe. Riempite una sac à poche con bocchetta a stella.
Fig. 1
Decorate ogni blinis con un ciuffo di crema di ricotta, mezzo uovo sodo di quaglia e due fettine di asparagi.
Fig. 2
Condite con un pizzico di sale e pepe, un filo d’olio e servite.
scambio banner gratis Scambio Banner Net-Parade Snippet